Come far crescere un’agenzia immobiliare anche nei momenti difficili?

far crescere un'agenzia immobiliare

Difficile negarlo: per il settore immobiliare il 2020 non è stato un anno facile.

Nonostante la situazione generale, negli ultimi mesi ho aperto una nuova sede a Saronno e arricchito il team della mia agenzia immobiliare con nuovi professionisti pronti a impegnarsi insieme alla squadra già in prima linea.

Tutti insieme siamo riusciti a tenere testa alla tempesta senza smettere di crescere, e lo abbiamo fatto grazie ad alcuni elementi che caratterizzano da tempo il nostro modo di lavorare.

Li condivido, augurandomi che possano rivelarsi utili ad altri professionisti del settore immobiliare come noi: sono buone abitudini da portare avanti con costanza per continuare a crescere, ma anche per farsi trovare pronti nei momenti difficili.

Sistemi testati e consolidati

Ne ho già parlato in altre occasioni, ma per me sono uno dei fondamenti di un lavoro ben fatto.

Ottenere buoni risultati non può e non deve essere frutto della fortuna o del caso.

Senza processi testati e replicabili rischiamo di condannare la nostra attività a una costante incertezza che – in fasi complesse – rischia di metterci in seria difficoltà.

Io ho scelto da tempo di definire, schematizzare e addirittura certificare le attività che svolgo ogni giorno con il team della mia agenzia immobiliare.

Solo così posso avere la garanzia di replicare i successi, facendo fronte a tutte le variabili che possono complicare le cose.

Inoltre una procedura chiara è più facile da insegnare e da trasmettere nel momento in cui si riveli necessario. E questo mi porta dritta al punto successivo.

formazione online per agenzia immobiliareFormazione

Chi mi conosce sa quanto io creda all’importanza dell’apprendimento continuo. Lo sperimento in prima persona dedicando periodicamente tempo ed energie ad imparare cose nuove, anche solo collaterali alle mie attività principali come – ad esempio – marketing, branding e strategie digitali per innovare i servizi offerti.

In parallelo affianco, supporto e incoraggio la mia squadra a fare lo stesso: prevedere costanti sessioni di formazione ha permesso ai miei collaboratori di crescere, di ampliare il loro ruolo all’interno dello studio e di raggiungere l’autonomia e la sicurezza che ci consente di offrire un supporto rapido e sicuro a chiunque si affidi a noi.

Altrettanto importante è la formazione dei nuovi arrivi all’interno della squadra che, grazie alla preparazione di tutto il gruppo, viene svolta in sinergia da tutto il team.

Networking

Fare rete con colleghi e professionisti del proprio settore è fondamentale.

Anche perché, oltre ad arricchire attraverso scambi e confronti, permette di creare alleanze fruttuose per tutti.

Insieme ai partner giusti siamo più forti e possiamo raggiungere mete più ambiziose di quelle a cui saremmo arrivati da soli.

mb studio saronnoÈ quello che mi è accaduto con il mio nuovo socio per la sede di Saronno della mia agenzia immobiliare: Alessandro, un professionista che conoscevo e stimavo da tempo con cui ho instaurato una fruttuosa sinergia che si è rivelata un accordo Win-Win su tutta la linea.

Alessandro voleva dare una spinta alla sua attività accrescendo il suo know how, mentre io cercavo un punto di riferimento per la mia clientela a Saronno, qualcuno in grado di offrire servizi allo stesso livello di quelli che sono abituata ad offrire insieme al mio team.

Dopo che lui ha trascorso mesi con noi per assimilare tutti i processi certificati che abbiamo messo a punto per ogni aspetto del lavoro, abbiamo dato vita alla sede di MB Studio a Saronno proprio nei mesi più complessi dell’anno appena passato.

Un risultato che per me rappresenta la perfetta fusione tra i tre punti che ho appena elencato: networking, processi certificati e formazione!

Giocare d’anticipo

Il metodo più efficace per risolvere un problema?

Io ho sempre pensato che fosse prevenirlo. Per questo, cerco sempre di prepararmi in anticipo rispetto alle tendenze in corso.

Un’impostazione che, con l’esplosione della pandemia si è rivelata decisamente vincente, in particolare con i servizi on line che avevo già introdotto da tempo, come ho già raccontato in questo articolo.

Allo stesso modo, nel pieno della crisi ero già proiettata verso la ripresa del mercato: l’apertura dell’agenzia immobiliare MB Studio a Saronno con Alessandro nasce proprio dalla volontà di essere presenti anche nelle zone limitrofe a Milano Nord fin da adesso, offrendo standard di eccellenza anche a chi non vive in prossimità della nostra sede di Locate Varesino.

In questo modo, quando arriverà la ripresa, saremo già pronti ad affrontarla con una sede avviata e un gruppo di lavoro rodato.

Alla luce del fatto che, oltre a reggere bene la crisi del mercato, il mio team ed io ci sentiamo cresciuti e più forti (ed effettivamente sembra essere così), sono sempre più convinta che la situazione del mercato abbia un’importanza relativa rispetto ai risultati che possiamo ottenere.

Come dice una frase celebre: “Ciò che per alcuni è un problema, per altri può essere un’opportunità”.

 

C’è inoltre un consiglio aggiuntivo che considero trasversale a tutti i suggerimenti che ho dato: avere fiducia.

Fiducia nelle proprie competenze, nei collaboratori e nei partner che si scelgono.

Certo, a volte capita di riporla nelle persone sbagliate, ma anche questi errori aiutano ad imparare lezioni preziose di cui fare tesoro.

Senza fiducia è impossibile trovare il coraggio di rischiare, consapevoli di aver già scalato tante montagne e di essere in grado di arrivare ancora più in alto.

E tu? Quali consigli daresti a un collega del settore immobiliare pronto a darsi da fare per crescere anche nei momenti complicati?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *